Via G. Gambara, 2 06083 - Bastia Umbra, PG
(+39) 333 7546057
piccoligesti@arubapec.it

Arteterapia

ASSOCIAZIONE PROMOZIONE SOCIALE

Che cos’è l’Arteterapia

E’ un intervento individuale o di gruppo, di aiuto e di sostegno alla persona, che utilizza prevalentemente i materiali artistici ed il processo creativo come sostituzione o integrazione della comunicazione verbale, laddove non è sempre o solo possibile, esprimere a parole il proprio “sentire”…

L’intervento si svolge attraverso un momento attivo in cui la persona protagonista di quanto avviene, può rappresentare e comunicare ricordi, sensazioni, sogni, desideri, emozioni, ecc, attraverso il disegno, la pittura, il collage, il modellamento di materiali plastici, la musica, la drammatizzazione, la narrazione o/e la scrittura creativa, nella piena libertà espressiva e nel pieno rispetto dei contenuti che emergono.
Pertanto: non sono necessarie abilità creative né conoscenze tecniche rispetto all’utilizzo dei materiali o delle pratiche artistiche, poiché lo scopo dell’intervento non è fare arte, o imparare a fare arte, ma solo lasciar andare le mani e/o lasciarsi andare, cercando di trovare attraverso le immagini, nuovi significati alle proprie esperienze di vita.

Vivere inoltre questa esperienza all’interno di un gruppo, permette anche di sperimentare un sostegno emotivo reciproco, scambio e partecipazione.

A cosa serve

Gli obiettivi principali di un intervento di Arteterapia, sono dunque riferiti alla crescita personale dell’individuo, sia esso adulto o bambino, intesa come:

– Sviluppo d’identità e accrescimento di autonomia.

– Miglioramento delle proprie capacità relazionali e comunicative.

– Realizzazione delle potenzialità personali.

– Ricerca di soluzioni creative per risolvere i problemi e le  difficoltà.

– Raggiungimento e/o mantenimento di un buon equilibrio psico-emotivo.

Chi è l’Arteterapeuta

– E’ un professionista che ha conseguito una formazione specifica triennale in Arteterapia ed ha fatto un percorso di psicoterapia e di crescita personale.

– E’ guida, sostegno, facilitatore e testimone nel percorso di crescita della persona.

– E’ tenuto a fare formazione continua e supervisione del proprio operato con un altro professionista supervisore (psicologo o psicoterapeuta).

– E’ tenuto a mantenere il segreto professionale.

– Collabora con altre figure professionali (counsellor, psicologi, psicoterapeuti, educatori, insegnanti, ecc).

A chi è rivolta

…alle parole che non sai dire
…ai sogni che non hai fatto
…alle parenti bianche e anonime che circondano il cuore
…alle mani desiderose di sperimentare
…alle carezze rimaste in attesa
…ai colori sbiaditi
…agli occhi curiosi
…alle possibilità che non ti sei, o che non hai, ancora dato